Storia.

Renato da giovane

Sono Renato Brignone, classe 1970, diversamente abile dalla nascita, o come si diceva allora handicappato! Mio padre fin da piccolo mi ha trasmesso la passione per la montagna, quindi fin da bambino faccio trekking anche molto impegnativi, scio e pratico diversi altri sport. Ne ho rotte parecchie di stampelle negli anni, anche se avrebbero dovuto reggere nominalmente 100 e più Kg. Almeno un paio all’anno mi si rompevano. Nel 2002 ho scalato il Monte Rosa fino alla Capanna Margherita e alla punta Zumstein, avevo delle stampelle rinforzate, poco tempo dopo l’ascensione anche quelle si sono rotte.

Stanco di prodotti di bassa qualità e poco performanti, da tempo cerco forme e materiali adatti per ottenere la stampella ideale. Dopo anni di ricerca e di test nasce TOMPOMA, una stampella davvero resistente, leggera e con una forma innovativa che conferisce moltissime qualità. Definiti gli elementi fondamentali, lo studio si è sviluppato su finiture e colori, così oggi TOMPOMA è finalmente sul mercato, con la ragionevole ambizione di potersi considerare la miglior stampella del mondo.

TOMPOMA non è semplicemente uno strumento tecnologico per superare un disagio temporaneo o permanente, costruito con l’avveniristico titanio e le migliori leghe di alluminio, ma è un oggetto di design, frutto di esperienza, studio, ricerca e buon gusto.

Da oggi non si dirà più stampella, si dirà TOMPOMA.