Tua nonna trova la scusa del freddo per trascorrere tutto il pomeriggio davanti alla televisione e non usare il suo bastone per anziani? Il nonno lamenta dolori alle gambe e non va più a comprare il pane sotto casa?

Hai regalato un bastone per anziani a un tuo caro ma rifiuta di usarlo con la scusa di non sentirsi vecchio abbastanza?

Sono situazioni comuni a molti anziani e disabili che devono affrontare importanti peggioramenti nella deambulazione e devono accettare l’uso di un bastone o una stampella canadese. La situazione peggiora notevolmente se un anziano deve subire una operazione. Un anziano su 3, quando esce dall’ospedale, riduce la sua stabilità e di conseguenza la mobilità e il cammino, conducendo uno stile di vita qualitativamente inferiore.

La prima cosa da fare in questi casi è escludere cause patologiche che possano indurre la diminuzione della capacità e del desiderio di camminare. Disturbi neurologici e disturbi muscoloscheletrici necessitano di specifiche cure mediche e di terapie appropriate.

Nei casi in cui invece il sintomo delle persone anziane è dovuto a un fisiologico impigrirsi dell’anziano, ai riflessi meno pronti, alla vista indebolita e alle articolazioni che fanno male, è importante stimolare comunque l’anziano affinché conduca una vita attiva, se necessario anche fornendo gli ausili giusti. Camminare porta notevoli vantaggi nella vita di tutti e dell’anziano; a livello fisico, rafforza i muscoli e rallenta l’invecchiamento; a livello psicologico favorisce la socializzazione e solleva l’umore.

Mentre in casa l’anziano può affidarsi a spazi che conosce molto bene e può quindi appoggiarsi a tavoli, sedie e muri, in strada il problema è molto più sentito perchè ci sono imprevisti e incertezze che minano la sua già precaria stabilità.

bastone per anziani

Ecco che allora è necessario rafforzare la stabilità fornendo un tipo di bastone che consenta all’anziano di sentirsi sicuro e autonomo.

In questo articolo ti parlerò dei seguenti ausili:

 

Il primo ausilio di cui ti parlo è il bastone, chiamato anche poeticamente bastone da passeggio. Si tratta infatti di un compagno di strada, di un alleato che fornisce un buon sostegno psicologico più che fisico. Al bastone ci si può appoggiare, ma serve anche per spostare qualcosa da terra, tenere le mani impegnate e nei casi più estremi serve per difendersi.

Ci sono bastoni di ogni genere e costo, a partire dal bastone da banco, ai bastoni più ricercati fatti in legno intarsiato o con impugnature decorate.Il bastone è considerato un accessorio che accompagna l’abbigliamento e lo stile di una persona, per questo molti anziani ne fanno piacevolmente uso.

Purtroppo come menzionavo sopra, il bastone non risolve il problema dell’instabilità della camminata, e quando questa peggiora e mette a rischio la persona, è necessario un ausilio che restituisca il piacere di camminare e diminuisca la possibilità di caduta.Ecco che allora ti devi orientare nella scelta di un deambulatore, che è lo strumento più usato al giorno d’oggi in quanto studiato sia per camminare, che per trasportare borse e oggetti. I modelli più evoluti hanno anche i freni che si comandano dall’impugnatura, e consentono di affrontare anche lievi discese con serenità.

Il costo è maggiore rispetto a un bastone ma i vantaggi sono notevoli ed in commercio o su Amazon si trovano modelli affidabili a partire da 70 euro. Il problema maggiore di questo tipo di ausilio è l’ingombro che non consente di salire e scendere dei gradini, non consente di prendere un mezzo pubblico e di entrare e uscire di casa autonomamente, sopratutto se si vive in città.

Le alternative più pratiche al deambulatore a e più stabili del bastone, conosciute dal mercato di oggi sono due: il bastone treppiede o a quattro punte per anziani e la stampella antibrachiale.

Entrambe le soluzioni sono le meno amate dagli anziani in quanto si tratta di ausili antiestetici, nati nel mondo della disabilità, che offrono un buon sostegno a livello fisico, ma hanno tutte le caratteristiche dell’ausilio medicale.La stampella inoltre ha la caratteristica di appoggiarsi in modo obliquo al terreno causando il rischio di scivolamento, tanto temuto.

Un altro ausilio ancora poco conosciuto e che è un’ottima alternativa alla stampella canadese e al bastone da passeggio, è la stampella Tompoma, conosciuta anche con il nome di bastone con supporto o bastone con appoggio. Questo nuovo ausilio ha una forma tale per cui il bastone appoggia a 90 gradi sul terreno, diminuendo il rischio di scivolamento. Ha un appoggio antibrachiale che aumenta la stabilità del passo e da una sicurezza notevolmente maggiore all’anziano, rispetto al bastone da passeggio con puntale in gomma.

Allo stesso tempo, la forma e il design elegante della stampella Tompoma rispondono all’esigenza di non essere considerati ausili medicali ma alleati del proprio look. Con la stampella Tompoma l’anziano non è costretto ad utilizzare una stampella o un treppiede che lo rimandano al vecchio stereotipo della disabilità, ma può usufruire di un oggetto bello e sicuro.

Infine voglio parlarti dell’ausilio in assoluto migliore per sostenere e aiutare l’anziano nella sua conquista di autonomia e stabilità. Quell’ausilio sei tu, con il tuo braccio forte, che da calore e sicurezza più di qualunque altro oggetto al mondo. Se hai la possibilità di accompagnare un tuo caro a fare una passeggiata ogni tanto, questo sarà di sicuro l’aiuto più gradito e più solido.

Insieme potrete poi provare i vari ausili e decidere quello più adatto, monitorando poi nel tempo se è necessario adattarlo in altezza o sostituirlo con un altro.

Ogni passaggio della vita richiede le dovute cure e attenzioni, e nel delicato adattamento all’anzianità non si deve lasciare nulla al caso. Troppo spesso gli anziani vengono trattati con leggerezza, e regalare un bastone da passeggio per anziani o una stampella diventa un gesto poco gradito anche se fatto con il cuore.

Oggi le alternative per trovare una soluzione adatta esistono e con un poco di impegno e partecipazione tornare a muoversi autonomamente e con piacere è possibile.

L’aspetto psicologico nella fase dell’anzianità è uno dei più importanti da tenere in considerazione. Molte aziende lo hanno capito e realizzano oggetti piacevoli anche alle vista per tutti i tipi di esigenze. Buona ricerca e buona passeggiata! Una volta che si provano non si può assolutamente tornare indietro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi