Manopola per stampelle con Nastro Cork

La manopola per stampelle in Nastro Cork risponde alle esigenze di un’impugnatura di diametro leggermente inferiore, rispetto alla manopola per stampelle Eva, ed è altrettanto prestante a livello di comfort.

Il nastro Cork è molto in uso in ambito ciclistico, per la sua comodità e aderenza. La presenza di sughero fra i componenti del Nastro Cork lo rendono piacevole al tatto e leggero.

La manopola Cork è l’ideale per chi vuole un’impugnatura meno ingombrante ma comunque confortevole.

Per chi cerca un’impugnatura confortevole ma di diametro inferiore, abbiamo creato la manopola per stampella in NASTRO CORK. La presenza di sughero fra i suoi componenti rende il materiale di questo nastro piacevole al tatto e particolarmente leggero.

Il NASTRO CORK è di derivazione sportiva e per l’esattezza ciclistica dove viene da anni usato per rivestire i manubri. Le sue caratteristiche pricncipali sono la comodità e aderenza, indispensabili per chi passa ore e ore a contatto con il suo manubrio. Ecco perchè abbiamo pensato di utilizzarlao anche nelle impugnature delle nostre rivoluzionarie stampelle a zeta.

Ora le Tompoma possono godere di un impugnatura adatta ai paratleti.

ISTRUZIONI PER L’USO:  posizionare il foglio bi-adesivo fornito nella confezione  prima di applicare il Nastro Cork alla manopola della stampella.

Tendere bene il nastro Cork mentre lo posizionate così che la striscia adesiva si sovrapponga leggermente al nastro già posizionato.

E’ consigliabile applicare un piccolo punto di colla alla fine del nastro (colla non fornita) per una ideale finitura del lavoro.

Dice un nostra cliente soddisfatta a proposito della nuova manopola:

“Con l’impugnatura in nastro Cork sembra di tenere in mano luna racchetta da tennis. E’ morbida e si adatta perfettamente alla mia  mano! Devo confessare che all’inizio ero un pò scettica sopratutto perchè era la prima volta che la vedevo e non l’avevo mai provata prima. Dopo poco mi sono ricreduta e sono rimasta più che soddisfatta . La consiglio a chi come me ha le mani molto delicate.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi